Company

FAQ

Quali sono costi, tempi e modalità di spedizione?
Le spedizioni verranno calcolate automaticamente prima della conferma dell'ordine.
Quali tipi di pagamento sono accettati?
Paypal - bonifico - contrassegno.
In che consiste il pacco regalo?
2 o 3 bottiglie da 0,50 o da 0,75 ordine minimo 1 pacco regalo.
Quanti tipi di lattine ci sono?
Lattina del "DOP CANINO" 5l, lattina olio extravergine "FRUTTATO" 5l e 3l, lattina olio extravergine "BIOLOGICO 5l e 3l".
Qual è l’ordine minimo di acquisto?
Non c'è un ordine minimo potrete acquistare quanti prodotti vorrete.

PREZZI

I prezzi indicati sul sito sono comprensivi di iva.
I listini prezzi pubblicati possono subire variazioni, senza obbligo di comunicazione.
I prezzi di listino pubblicati online non si applicano alla vendita al minuto in negozio.

PAGAMENTI

Bonifico bancario intestato a: OLEIFICIO COOPERATIVO “CIMA DI BITONTO” S.C.A R.L.

Banca: UNICREDIT Filiale di Bitonto
IBAN: IT76R0200841381000010767569
BIC SWIFT: UNCRITM1TN0

COSTI DI SPEDIZIONE
I prezzi indicati sul sito sono comprensivi di iva.
Per il trasporto utilizziamo il corriere GLS che consegna in tutta italia in 24-48 ore.
I costi di spedizioni sono da intendersi comprensivi di imballaggio e trasporto.
Per spedizioni nelle isole verrà addebitato un contributo spese quantificato all’atto dell’evasione dell’ordine.
Le spese di spedizione variano in base al peso totale della merce ordinata, seguendo i criteri illustrati di seguito:

ITALIA
da 0 a 100 Kg il costo della spedizione ammonta a € 22,00;
da 101 a 150 Kg il costo della spedizione ammonta a € 33,00;

ITALIA (isole)
da 0 a 100 Kg il costo della spedizione ammonta a € 40,00;
da 101 a 150 Kg il costo della spedizione ammonta a € 60,00;

I prezzi indicati non includono consegne con sponda idraulica, consegne al piano e/o scantinato, fascia oraria limitata, centro storico, etc., i cui costi sono da concordare inviando una e-mail a: info@oleificiocimadibitonto.it

I NOSTRI PRODOTTI

NEWS

No results found...

ULTIMA RICETTA

SPEDIZIONE
Possibilità di consegna merce previo appuntamento telefonico.
Visita la pagina TERMINI E CONDIZIONI per avere tutti i chiarimenti in merito.
FAI UN REGALO
Fai un regalo esclusivo e pregiato, scegli fra i numerosi pack presenti nello store, ideale per ogni occasione un regalo ricco di gusto, stile e qualità.
PROMO MENSILI
Premiamo la fedeltà e la costanza dei nostri clienti con delle offerte imperdibili sui nostri prodotti, cerca il bollino ‘offerte’ e scopri i vantaggi associati al prodotto del mese.
ASSISTENZA
Offriamo un servizio informativo completo su tutta la gamma dei nostri prodotti.
Seguiamo il servizio post vendita in ogni step, dall’acquisto sino alla consegna.

Domenica 17 Dicembre 2017, presso sede Oleificio Cima di Oleificio Cima Di Bitonto ci sarà il NATALE PRESSO IL FRANTOIO, visite guidate nella coperativa, visione della filiera produttiva dell’oro verde di Puglia in tutte le sue fasi, dalla selezione alla molitura ed al confezionamento, ad allietare la giornata ci sarà il raduno di “Auto d’epoca”. Nell’ambito della giornata verranno applicati SCONTI SPECIALI su tutti i prodotti, non perdete questa occasione fatta di cultura, tradizione ed intrattenimento, vi aspettiamo numerosi!

Informativa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 (“GDPR”)

Gentile Utente,

l’accesso al sito non richiede la digitazione delle proprie generalità. Per la fruizione del servizio on line “contatti” e per avere accesso ad altri servizi aggiuntivi, dovrà inserire i Suoi dati personali in apposite sezioni del sito.

La “Oleificio Cooperativa Cima di Bitonto s.c.a.r.l.” (in seguito ‘Oleificio Cima di Bitonto’) tutela la riservatezza dei dati personali e garantisce ad essi la protezione necessaria da ogni evento che possa metterli a rischio di violazione.

Come previsto dal Regolamento dell’Unione Europea n. 679/2016 (o GDPR), ed in particolare all’art. 13, qui di seguito si forniscono all’utente (o interessato) le informazioni richieste dalla legge relative al trattamento dei propri dati personali.

SEZIONE I

  • Chi siamo e quali dati trattiamo (art. 13, 1° comma lett. a, art. 15, lett. b GDPR)

“Oleificio Cooperativo Cima di Bitonto s.c.a.r.l.”, in persona del Suo l.r.p.t., con sede in 70032 Bitonto (BA) alla Via Modugno, SN P.IVA 00268690724 Tel +39 080 3751703 FAX +39 080 3745352, opera come Titolare del trattamento ed è contattabile all’indirizzo e-mail: info@oleificiocimadibitonto.it. e raccoglie e/o riceve le informazioni che riguardano l’Interessato, quali:

Dati anagrafici        
nome, cognome, indirizzo fisico, nazionalità, provincia e comune di residenza, telefono fisso e/o mobile, fax, codice fiscale, indirizzo/i e-mail

Dati di traffico telematico
Log, indirizzo IP di provenienza.

‘Oleificio Cima di Bitonto’ non richiede all’Interessato di fornire dati c.d. “particolari”, ovvero, secondo quanto previsto dal GDPR (art. 9), i dati personali che rivelino l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l’appartenenza sindacale, nonché dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona. Nel caso in cui la prestazione richiesta a ‘Oleificio Cima di Bitonto’ imponesse il trattamento di tali dati, l’Interessato riceverà preventivamente apposita informativa e sarà ad Egli richiesto di prestare apposito consenso.

SEZIONE II

  • Per quali finalità ci occorrono i dati dell’Interessato (art. 13, 1° comma GDPR)

I dati servono al Titolare per dar seguito alla richiesta di acquisto dei prodotti, gestire ed eseguire le richieste di contatto inoltrate dall’Interessato nell’apposita sezione ‘Contatti’ del sito web, eventualmente fornire assistenza, adempiere agli obblighi di legge e regolamentari cui il Titolare è tenuto in funzione dell’attività esercitata. In nessun caso ‘Oleificio Cima di Bitonto’ rivende i dati personali dell’Interessato a terzi né li utilizza per finalità non dichiarate.

In particolare i dati dell’Interessato saranno trattati per:

a) l’iscrizione anagrafica (Registrazione/Account) e le richieste di contatto e/o di materiale informativo (newsletter)

Il trattamento dei dati personali dell’Interessato avviene per dar corso alle attività preliminari e conseguenti alla richiesta di iscrizione anagrafica nelle apposite sezioni sito web (‘Registrazione’/ ‘Account’), alla gestione delle richieste di informazioni e di contatto (sezione ‘Contatti’) e/o di invio di materiale informativo (Sezione ‘Newsletter’), nonché per l’adempimento di ogni altro obbligo derivante dalle suindicate richieste o dall’acquisto di prodotti.

Base giuridica di tali trattamenti è l’adempimento delle prestazioni inerenti alla richiesta di iscrizione/registrazione finalizzata all’acquisto di prodotti da parte dell’interessato, di informazioni e di contatto e/o di invio di materiale informativo per mantenere l’interessato aggiornato sulle attività e/o prodotti del Titolare (newsletter);

b) la gestione del rapporto contrattuale

Il trattamento dei dati personali dell’Interessato avviene per dar corso alle attività preliminari e conseguenti all’acquisto di un Prodotto, la gestione del relativo ordine, l’erogazione del Servizio stesso e/o la produzione e/o la spedizione del Prodotto acquistato, la relativa fatturazione e la gestione del pagamento, la trattazione dei reclami e/o delle segnalazioni al servizio di assistenza e l’erogazione dell’assistenza stessa, la prevenzione delle frodi nonché l’adempimento di ogni altro obbligo contrattuale (acquisto prodotti).

Base giuridica di tali trattamenti è l’adempimento delle prestazioni inerenti il rapporto contrattuale ed il rispetto di obblighi di legge.

c) le attività promozionali su Servizi/Prodotti analoghi a quelli acquistati dall’Interessato (Considerando 47 GDPR)

Il titolare del trattamento, anche senza un tuo esplicito consenso, potrà utilizzare i dati di contatto comunicati dall’Interessato, ai fini di promuovere la vendita diretta di propri Servizi/Prodotti, limitatamente al caso in cui si tratti di Servizi/Prodotti analoghi a quelli oggetto della vendita, a meno che l’Interessato non si opponga esplicitamente inviando apposita richiesta all’indirizzo mail info@oleificiocimadibitonto.it.

d) modalità del trattamento

I dati personali sono trattati dal titolare e da responsabili debitamente nominati per il corretto adempimento delle finalità indicate nella presente ‘Sezione’ mediante strumenti elettronici e archivi cartacei, nonché con l’impiego di misure di sicurezza atte a garantire la riservatezza dei dati personali e ad evitare indebiti accessi a soggetti non autorizzati.

Il titolare del trattamento non ricorre a processi automatizzati, compresa la profilazione, per il raggiungimento delle finalità previste nella presente informativa.

Base giuridica di tali trattamenti è il rispetto di obblighi di legge ed il legittimo interesse del Titolare ad effettuare trattamenti inerenti a finalità di tutela del patrimonio aziendale e sicurezza delle sedi e sistemi di ‘Oleificio Cima di Bitonto’.

  • Comunicazione a terzi e categorie di destinatari (art. 13, 1° comma GDPR)

I dati potranno essere comunicati a soggetti interni ed esterni debitamente nominati che svolgono attività per conto del titolare del trattamento.

Non è prevista la comunicazione a paesi terzi extra UE e non è prevista la diffusione (es. social network, siti internet ecc..).

Base giuridica di tali trattamenti è l’adempimento delle prestazioni inerenti al rapporto instaurato, il rispetto di obblighi di legge ed il legittimo interesse di ‘Oleificio Cima di Bitonto’ ad effettuare trattamenti necessari a tali finalità.

SEZIONE III

  • Che cosa succede nel caso in cui l’Interessato non fornisca i suoi dati identificati come necessari ai fini dell’esecuzione della prestazione richiesta? (Art. 13, 2° comma, lett. e GDPR)

La raccolta ed il trattamento dei dati personali è necessaria per dar seguito alle prestazioni richieste nonché all’erogazione del Servizio e/o alla fornitura del Prodotto richiesto. Qualora l’Interessato non fornisca i dati personali espressamente previsti come necessari all’interno del modulo d’ordine o del modulo di iscrizione, il Titolare non potrà dar seguito ai trattamenti legati alla gestione delle prestazioni richieste e/o del contratto e dei Servizi/ Prodotti ad esso collegati, né agli adempimenti che da essi dipendono.

  • Come trattiamo i dati dell’Interessato (art. 32 GDPR)

Il Titolare dispone l’utilizzo di adeguate misure di sicurezza al fine di preservare la riservatezza, l’integrità e la disponibilità di dati personali dell’Interessato e impone ai terzi fornitori e ai Responsabili analoghe misure di sicurezza.

  • Dove trattiamo i dati dell’Interessato

I dati personali dell’Interessato sono conservati in archivi cartacei, informatici e telematici situati in paesi nei quali è applicato il GDPR (paesi UE).

  • Per quanto tempo vengono conservati i dati dell’Interessato? (art. 13, 2° comma, lett. a GDPR)

A meno che questi non esprima esplicitamente la propria volontà di rimuoverli, i dati personali dell’Interessato saranno conservati fino a che saranno necessari rispetto alle legittime finalità per le quali sono stati raccolti.

In particolare, saranno conservati per tutta la durata della sua iscrizione anagrafica e comunque non oltre un periodo massimo di 36 (trentasei) mesi di sua inattività, ovvero qualora, entro tale termine, non risultino associati dei Servizi e/o acquistati dei Prodotti mediante l’anagrafica stessa.

Occorre inoltre aggiungere che, nel caso in cui un utente inoltri ad ‘Oleificio Cima di Bitonto’ dati personali non richiesti o non necessari al fine dell’esecuzione della prestazione richiesta ovvero all’erogazione di un servizio ad essa strettamente connessa, ‘Oleificio Cima di Bitonto’ non potrà essere considerata titolare di questi dati, e provvederà alla loro cancellazione nel più breve tempo possibile.

A prescindere dalla determinazione dell’Interessato alla loro rimozione, i dati personali saranno in ogni caso conservati secondo i termini previsti dalla vigente normativa e/o dai regolamenti nazionali, al fine esclusivo di garantire gli adempimenti specifici, propri di alcuni.

Altresì, i dati personali saranno in ogni caso conservati per l’adempimento degli obblighi (es. fiscali e contabili) che permangono anche dopo la cessazione del contratto (art. 2220 c.c.); per tali fini il Titolare conserverà solo i dati necessari al relativo perseguimento.

Sono fatti salvi i casi in cui si dovessero far valere in giudizio i diritti derivanti dal contratto e/o dall’iscrizione anagrafica, nel qual caso i dati personali dell’Interessato, esclusivamente quelli necessari per tali finalità, saranno trattati per il tempo indispensabile al loro perseguimento.

  • Quali sono i diritti dell’Interessato? (artt. 15 – 20 GDPR)

L’interessato ha diritto di chiedere al titolare del trattamento l’accesso ai suoi dati personali ovvero la rettifica ovvero la cancellazione/oblio degli stessi o la limitazione del trattamento che la riguardano, ovvero ha diritto di opporsi al loro trattamento, oltre al diritto di richiedere la portabilità dei dati stessi.

La richiesta può essere fatta a mezzo email o mezzo fax o raccomandata a/r ed a mezzo pec con oggetto: “Richiesta da parte dell’interessato” specificando nella richiesta il diritto che l’interessato vuole esercitare (cancellazione, rettifica, portabilità, oblio, etc.), unitamente ad un valido indirizzo di posta elettronica/pec al quale recapitare il riscontro.

Il titolare del trattamento o, chiunque dallo stesso incaricato, procederà a soddisfare la richiesta entro 30 giorni dalla data di ricevimento. Qualora la risposta fosse complessa, il tempo potrebbe allungarsi ad ulteriori 30 giorni, previa tempestiva comunicazione allo stesso interessato.

Qualora ritenga opportuno far valere i suoi diritti, ha facoltà di proporre reclamo all’autorità di controllo competente, corrispondente al Garante Privacy nazionale, con sede in Palazzo Monte Citorio n. 121, 00186 Roma.

SEZIONE IV

· Informazioni generali, disattivazione e gestione dei cookie

I cookie sono dati che vengono inviati dal sito web e memorizzati dal browser internet nel computer o in altro dispositivo (ad esempio, tablet o cellulare) dell’utente. Potranno essere installati, dal nostro sito internet o dai relativi sottodomini, cookie tecnici e cookie di terze parti.

Ad ogni modo, l’utente potrà gestire, ovvero richiedere la disattivazione generale o la cancellazione dei cookie, modificando le impostazioni del proprio browser internet. Tale disattivazione, però, potrà rallentare o impedire l’accesso ad alcune parti del sito.

Le impostazioni per gestire o disattivare i cookie possono variare a seconda del browser internet utilizzato, pertanto, per avere maggiori informazioni sulle modalità con le quali compiere tali operazioni, suggeriamo all’Utente di consultare il manuale del proprio dispositivo o la funzione “Aiuto” o “Help” del proprio browser internet.

Di seguito si indicano agli Utenti i link che spiegano come gestire o disabilitare i cookie per i browser internet più diffusi:

· Cookie tecnici

L’uso di cookie tecnici, ossia cookie necessari alla trasmissione di comunicazioni su rete di comunicazione elettronica ovvero cookie strettamente necessari al fornitore per erogare il servizio richiesto dal cliente, consente la fruizione sicura ed efficiente del nostro sito.

Potranno essere installati cookie di sessione al fine di consentire l’accesso e la permanenza nell’area riservata del portale come utente autenticato.

I cookie tecnici sono essenziali per il corretto funzionamento del nostro sito internet e sono utilizzati per permettere agli utenti la normale navigazione e la possibilità di usufruire dei servizi avanzati disponibili sul nostro sito web. I cookie tecnici utilizzati si distinguono in cookie di sessione, che vengono memorizzati esclusivamente per la durata della navigazione fino alla chiusura del browser, e cookie persistenti che vengono salvati nella memoria del dispositivo dell’utente fino alla loro scadenza o cancellazione da parte dell’utente medesimo. Il nostro sito utilizza i seguenti cookie tecnici:

  • Cookie tecnici di navigazione o di sessione, utilizzati per gestire la normale navigazione e l’autenticazione dell’utente;
  • Cookie tecnici funzionali, utilizzati per memorizzare personalizzazioni scelte dall’utente, quali, ad esempio, la lingua;
  • Cookie tecnici analytics, utilizzati per conoscere il modo in cui gli utenti utilizzano il nostro sito web così da poter valutare e migliorare il funzionamento.

· Cookie di terze parti

Potranno essere installati cookie di terze parti: si tratta dei cookie, analitici e di profilazione, di Google Analytics, Google Doubleclick. Tali cookie sono inviati dai siti internet di predette terze parti esterni al nostro sito.

I cookie analitici di terze parti sono impiegati per rilevare informazioni sul comportamento degli utenti sul sito. La rilevazione avviene in forma anonima, al fine di monitorare le prestazioni e migliorare l’usabilità del sito. I cookie di profilazione di terze parti sono utilizzati per creare profili relativi agli utenti, al fine di proporre messaggi pubblicitari in linea con le scelte manifestate dagli utenti medesimi.

L’utilizzo di questi cookie è disciplinato dalle regole predisposte dalle terze parti medesime, pertanto, si invitano gli Utenti a prendere visione delle informative privacy e delle indicazioni per gestire o disabilitare i cookie pubblicate nelle seguenti pagine web:

ad esempio per cookie di Google Analytics:

 

 

gamma-commerce

Oleificio cooperativo Cima di Bitonto

 

L’Oleificio Cooperativo Cima di Bitonto è stato realizzato, sulla base dell’esperienza maturata negli anni dai soci, all’insegna del rispetto della tradizione e della ricerca della qualità del prodotto finale. Oltre alla produzione di olio d’oliva destinato alla vendita, grazie alla moderna strutturazione del frantoio, la Cooperativa è in grado di garantire a terzi una serie di servizi utili per semplificare alcune lavorazioni.

  • piazzale di manovra per le operazioni di carico e scarico
  • n. 2 pese a bilico e n. 2 pese piatto bilancia per velocizzare le operazioni di carico e scarico
  • possibilità di scarico olive direttamente con carrelloni fino a 90 quintali
  • movimentazione delle olive tramite muletti
  • stoccaggio delle olive in bins da 3 quintali
  • impianto di defogliazione
  • n. 4 linee di lavorazione olive indipendenti per abbattere i tempi di attesa della molitura
  • n. 4 linee di estrazione continua per centrifugazione, di ultima generazione e tecnologicamente avanzate, per la clientela più esigente
  • sistema di analisi per il controllo di qualità dell’olio di oliva (acidità, perossidi, polifenoli, alchilesteri, multi residuale)
  • imbottigliamento ed etichettatura olio conto terzi in qualsiasi formato e capacità, con etichetta a marchio dello stesso cliente committente
  • frantoio certificato per la lavorazione di olive biologiche
  • consegna a domicilio dell’olio prodotto
  • parcheggio per la clientela
  • sala di attesa con coffee-snack corner
Degustazione olio extravergine d'oliva Puglia

L’Oleificio Cooperativo Cima di Bitonto produce olio extravergine di oliva in Puglia sin dal 1960. Un olio 100% Italiano dalle caratteristiche qualitative e organolettiche inconfondibili. Passando dal centro storico, dopo una tappa alla Cattedrale e una visita alla Civica Galleria d’arte contemporanea di Bitonto, saremo lieti di accompagnare quanti desiderano immergersi nel mondo dell’olio extravergine di oliva attraverso una visita guidata al nostro frantoio.

Scoprirai la storia della nostra Cooperativa, visiterai il frantoio delle olive, osserverai come avviene la produzione dell’olio e la linea di imbottigliamento. Potrai scegliere tra una visita guidata semplice della durata di 15′ oppure unire una degustazione oli accompagnata da prodotti tipici pugliesi.

Nell’occasione sarà possibile acquistare i nostri prodotti direttamente nel punto vendita interno. Il nostro frantoio è aperto alle visite e alle degustazioni tutti i giorni dal lunedì alla domenica durante la produzione dell’olio da Ottobre a Gennaio.

Consigliamo di contattare preventivamente la cooperativa per fissare un appuntamento o per una prenotazione alla visita o alla degustazione. Compila la form con i tuoi dati, il nostro staff ti ricontatterà entro 2h per fornirti maggiori informazioni!

LO SAPEVI CHE…

La percezione dell’amaro-piccante che si avverte in gola è un pregio o un difetto?

L’amaro-piccante di un olio extravergine è un pregio che assume un valore importante per via dell’alto contenuto di polifenoli (antiossidanti). Tanti consumatori scambiano questo pregio per un difetto associando il gusto percepito ad un olio pesante o peggio ancora acido. Ricorda sempre che l’acidità libera dell’olio non è percepibile al gusto, poiché gli acidi grassi liberi dell’olio sono inodori ed insapori!
Il caratteristico retrogusto amarognolo-piccante è considerato attributo positivo dagli assaggiatori professionisti, quindi non bisogna preoccuparsi se l’olio è leggermente amaro e piccante, diventerà ben presto un attributo di cui difficilmente farai a meno principalmente quando userai l’olio a crudo per i tuoi piatti.

Il tuo nome (richiesto)

Il tuo cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo telefono (richiesto)

Il tuo messaggio

INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Ai sensi dell’art. 13 D.Lgs 196/2003 – Codice della Privacy, Oleificio Cooperativo CIMA DI BITONTO s.c.r.l. (P.I. 00268690724), titolare del trattamento, rende noto che i suoi dati personali saranno trattati in modo lecito e corretto e saranno utilizzati esclusivamente per l’invio di comunicazioni pubblicitarie e commerciali sotto qualsiasi forma (cartacea, telefonica, a mezzo mail, sms o mms. etc.). I dati potranno venire a conoscenza del personale dell’azienda ed essere comunicati a Soggetti terzi incaricati di svolgere attività di marketing diretto per nostro conto. In qualunque momento potrà avere conferma dell’esistenza di dati personali che la riguardano, chiederne l’aggionamento, la rettifica o la cancellazione ed esercitare tutti i diritti riconosciuti della legge (art. 7 Codice Privacy). Il personale è a sua disposizione per ogni chiarimento ed informazione.

Oleificio cooperativo Cima di Bitonto

La qualità degli oli è legata non solo alla “bontà del prodotto”, ma anche alle tecniche di lavorazione successive: la molitura, la gramolatura e quindi l’estrazione del mosto oleoso.

La molatura a freddo delle olive è l’operazione di schiacciamento attraverso il movimento rotatorio di macine di granito. La pasta di olive, già molita, viene rimescolata per facilitare la fuoriuscita del liquido oleoso: è, questa, la fase detta di gramolatura.

L’estrazione, a freddo per centrifuga, ha lo scopo di separare le acque di vegetazione dell’olio e di allontanare i residui di pasta dall’olio estratto. La filtrazione avviene attraverso strati di cotone idrofilo e non con paste chimiche nè con filtri di carta speciale, garanzia assoluta di inalterazione del prodotto. Il liquido, così estratto e filtrato, deve essere conservato in posture interrate profonde 5 metri sotto il piano di calpestio nella roccia. È qui che si creano le condizioni climatiche tali da consentire la conservazione perfetta dell’olio.

Di seguito elenchiamo tutta la filiera produttiva adotta dalla Cooperativa Cima di Bitonto.

La disposizione e le operazioni di tutti gli impianti e le attrezzature della filiera produttiva sono tali da:

1 – minimizzare il rischio di errore;
2 – agevolare un’efficace pulizia e manutenzione;
3 – ridurre il carry-over e la contaminazione (olio Bio e DOP posture dedicate);
4 – permettere lo smaltimento delle acque reflue, dei rifiuti e delle acque piovane senza contaminare l’ambiente.

ACCETTAZIONE DEL PRODOTTO
A inizio campagna il socio compila una scheda di impegno conferimento olive. Al conferimento sullo scontrino di pesata vengono indicati:

– Data
– Ora
– Progressivo
– Prodotto
– Con feritore
– Molitura
– Peso netto
– Tara
– Peso complessivo
– Numero pesate
– Numero casse
– Firma dell’operatore
– Dichiarazione di buona pratica agricola sottoscritta dal socio con feritore.

Il responsabile del controllo in accettazione (solitamente uno o più dei membri del consiglio di amministrazione della cooperativa o personale tecnico incaricato) esegue le seguenti verifiche:

– varietà olive
– qualità delle olive (cima, cascola)
– olfattiva (assenza fermentazioni, muffe, lubrificanti)
– visiva (assenza di pietre, terreno, fogliame, materiale ferroso, olive di cascola)

Per la produzione con olive D.O.P., il socio è tenuto a fornire i seguenti dati:

– Codice matricola
– Superficie olivetata conforme

Per la produzione con olive da coltivazione BIOLOGICA, il socio è tenuto a fornire i —seguenti dati:

– Certificato di conformità rilasciato dall’Organismo di Certificazione di appartenenza

Eventuali non conformità verificatesi in tale fase, sono evidenziate e gestita dall’Ufficio Amministrativo.

Dopo la fase di pesatura, le olive sono trasferite in cassoni (ciascuno da 3,5 quintali circa) opportunamente identificati tramite codice numerico al fine di evitare contaminazioni crociate durante la produzione.

STOCCACCIO OLIVE
Le olive conferite sono scaricate in cassoni di plastica per alimenti e stoccate nei due olivai (interno ed esterno) in attesa della molitura per un periodo variabile, in ogni caso mai superiore alle 48h (sia per le olive di tipo biologico e D.O.P. sia per le olive convenzionali).

La molitura entro i termini sopracitati garantisce che non si inneschino fenomeni fermentativi a carico del prodotto, i quali potrebbero influire sulle caratteristiche organolettiche del prodotto finito.

Le olive nei cassoni (ciascuno da 3,5 quintali circa) sono opportunamente identificate tramite codice numerico al fine di evitare contaminazioni crociate durante la produzione. Quindi, i cassoni sono opportunamente identificati/segregati, in maniera tale che sia evidente:

– la qualità e quantità delle olive
– la data di arrivo.

I punti critici della fase da tenere sotto controllo sono:

– l’areazione del locale di stoccaggio.

DEFOGLIATURA / PULITURA
Tale fase ha luogo immediatamente prima della pesatura, per mezzo di apparecchi meccanici. Le olive passano su apposita attrezzatura che consente la separazione di terreno, foglie, rami, olive più piccole o secche, ecc. che conferirebbero all’olio caratteristiche organolettiche sgradevoli. L’attrezzatura utilizzata per questa fase di lavorazione è il defogliatore.
MOLITURA / FRANGITURA
Le olive vengono immesse in vasche in acciaio inox collegate al frangitore a martelli. La molitura/frangitura è necessaria per rompere la struttura cellulare delle olive in modo da far uscire l’olio in esse contenuto.
GRAMOLATURA
Questa operazione è necessaria per rompere l’emulsione acqua/olio favorendo così l’aggregazione di goccioline di olio di piccole dimensioni, fino a formare gocce di diametro superiore a 30 mm. Le goccioline di olio che restano al di sotto di tale diametro restano all’interno della emulsione e si perdono nei sottoprodotti del processo (acque di vegetazione, sansa).

Tale fase è necessaria per aumentare le rese di estrazione (fino al 80-85%) che altrimenti si attesterebbero attorno al 40-45% con la sola fase di molitura/frangitura. Durante tale fase, l’operatore dal termometro posizionato a bordo macchina verifica che la temperatura di lavorazione non superi i 27°.

ESTRAZIONE CENTRIFUGA
Rappresenta la fase finale e consta nella separazione della pasta di olive nelle tre componenti:

– olio
– acque di vegetazione
– sansa

L’estrazione è facilitata dall’aggiunta di acqua. Durante tale fase, l’operatore dal termometro posizionato a bordo macchina verifica che la temperatura di lavorazione non superi i 27°C . La separazione ha luogo in impianti a ciclo continuo, per centrifugazione. L’olio e le acque di vegetazione sono convogliati verso i separatori mentre la sansa è allontanata tramite una vite senza fine.

SEPARAZIONE
L’olio subisce una seconda centrifugazione per ottenere l’eliminazione dell’acqua eventualmente presente. Durante tale fase, l’operatore dal termometro posizionato a bordo macchina verifica che la temperatura di lavorazione non superi i 27°C.
IMMAGAZZINAMENTO
Prima di stoccare il prodotto viene verificato lo stato di pulizia generale dei locali, delle cisterne e delle attrezzature, e se non conformi vengono intraprese le opportune misure correttive. Il mantenimento di tali condizioni va poi verificato periodicamente durante la fase di conservazione a seconda delle caratteristiche del prodotto finito o delle materie prime (ad esempio i locali di stoccaggio devono essere sempre freschi ed asciutti).

Prima di stoccare il prodotto viene verificato lo stato di pulizia delle cisterne per olio BIO e DOP al fine di evitare contaminazioni crociate.

STOCCAGGIO

L’olio ottenuto dalle fasi precedenti è pesato e, successivamente, stoccato in apposite posture interrate rivestite internamente da un film di resina epossidica idonea al contatto alimentare o in silos in acciaio inox. Durante lo stoccaggio dell’olio il prodotto può perdere per precipitazione l’eventuale fase solida presente in sospensione al termine del processo produttivo.

L’olio nelle posture è opportunamente identificato al fine di evitare contaminazioni crociate durante il confezionamento.

CONFEZIONAMENTO / IMBALLAGGIO

Prima di essere confezionato l’olio può subire filtrazione, tale fase di lavorazione ha luogo grazie ad apposite attrezzature di produzione in acciaio dotate di una griglia sulla quale è posizionato uno strato di cotone idrofilo (idoneo al contatto alimentare).

Le attrezzature utilizzate per l’aspirazione dell’olio dalle posture sono dotate di filtri che impediscono il passaggio di qualsiasi particella solida; l’olio è quindi aspirato e confezionato nei seguenti formati:

– lattine in banda stagnata da 3 e 5 l
– bottiglie in vetro da 100, 250, 500, 750, 1.000 ml

Prima di imbottigliare l’olio BIO o DOP, l’operatore provvede alla pulizia dell’imbottigliatrice per evitare contaminazioni crociate durante il confezionamento.

In particolare abbiamo che:

– nel passaggio da extra a DOP e/o Biologico, per le bottiglie, i primi 20 l di olio BIO e/o DOP passano nel filtro a convenzionale (extra);
– nel passaggio da extra a DOP e/o Biologico, per le lattine, i primi 30 l di olio BIO e/o DOP passano nel filtro a convenzionale (extra).

Inoltre, si procede al controllo della presenza di corpi estranei nelle bottiglie o nelle lattine. Il prodotto viene poi confezionato in diverse confezioni a seconda del prodotto. Una volta confezionato l’olio viene disposto su pallet e stoccato in attesa della commercializzazione.

MOVIMENTAZIONE

La movimentazione della materia prima e dei prodotti è fatta da personale addestrato e con mezzi in perfetta efficienza. Tutto il personale aziendale coinvolto nella movimentazione, deve assicurarsi che:

– il materiale non subisca danni durante lo spostamento;
– il materiale sia adeguatamente protetto mediante involucri idonei ad evitare deterioramenti e, se necessario, provvedere ad una loro adeguata protezione;
– non vengano utilizzati percorsi accidentali o sottoposti a cadute dall’alto che potrebbero causare danni agli stessi e al materiale;
– la movimentazione del materiale non intralci gli operatori occupati in altre attività;
– il materiale mobilitato sia sempre trasportato ed allocato nella area di appartenenza al fine di prevenire smarrimenti e perdite di identificazione.

L’operatore incaricato della movimentazione deve, inoltre, provvedere a:

– leggere attentamente la documentazione di accompagnamento del materiale (etichette, cartellini, scritte, documenti ecc..)

CONTROLLI IN PROCESS

I controlli in process, previsti per tutte le tipologie di produzione, consistono principalmente in:

– controlli tempo giacenza olive;
– controllo presenza corpi estranei, al ricevimento delle olive es. legno, vetro, etc., all’imbottigliamento sulle bottiglie e lattine;
– verifica della idoneità delle attrezzature/utensili, delle superfici materiale ausiliario (bottiglie, cotone utilizzato per la filtrazione, etc.) utilizzate durante il processo produttivo;
– controllo sulla temperatura.

CONTROLLI FINALI

I controlli finali sui prodotti sono rappresentati da:

– pesatura (per determinare la resa del prodotto).
– determinazione del grado di acidità del prodotto;
– determinazione perossidi;
– Panel test per la determinazione delle caratteristiche organolettiche del prodotto finito;
– analisi multiresiduale, dopo il riempimento delle posture.

Fasi di lavorazione, queste, che permettono di mantenere le proprietà organolettiche dell’ “oro liquido”, esaltandone la naturale fragranza, la densità, il colore giallo dorato e l’inconfondibile sapore corposo mandorlato, leggermente fruttato.

La qualità dell’olio extravergine di oliva prodotto e confezionato dalla Cooperativa Cima di Bitonto nasce dalla cura e dall’impegno profuso da tutti i soci nei campi del territorio di Bitonto per ottenere il migliore e il più rinomato degli oli di Puglia sin dal 1960.

Produzione olio extravergine di oliva dal 1960

Le varietà coltivate sono per il 70% Ogliarola e il restante 30% Coratina. I metodi agronomici di conduzione delle piante si ispirano alle antiche tradizioni locali dove il sistema di potatura assumeva la massima rilevanza per consentire il miglior nutrimento ai germogli ed ai rami giovani. La raccolta inizia sempre a partire dall’ultima decade di Ottobre, avviene principalmente a mano in modo da non danneggiare le olive lasciandole sane e fresche. Il trasporto al frantoio dei frutti raccolti nella giornata avviene ogni sera, l’estrazione a freddo viene praticata nell’arco delle ventiquattro ore; l’olio viene estratto con delicatezza, in condizioni termiche rigorosamente controllate ed utilizzando i mezzi più moderni che l’elaiotecnica mette a disposizione. In questo modo si ottiene un olio extravergine di oliva a bassissimo tenore di acidità, di elevata qualità e genuinità, igienicamente sicuro.

Oleificio cooperativo Cima di Bitonto

Superifice pugliese coltivata ad olio

Aziende olivicole pugliesi

Produzione pugliese di olio d'oliva

N.B. le percentuali su menzionate sono riferite alla produzione nazionale.

 

Lungo i 400 chilometri della regione, le caratteristiche del terreno e le condizioni climatiche cambiano e, di conseguenza, anche le varietà di piante si differenziano a seconda della zona di coltivazione. Infatti nella parte settentrionale prevalgono “Peranzana” e “Ogliarola del Gargano”; nella Puglia centrale troviamo “Coratina” e “Ogliarola Barese” meglio conosciuta con il nome di “Cima di Bitonto”; nella Puglia meridionale, invece, è presente la “Cellina di Nardò”. La varietà di oliva “Cima di Bitonto” ha concentrazione maggiore nel comune di Bitonto.

 

visual

 

Lo stemma di Bitonto raffigura un ulivo terrazzato di verde, simbolo di pace ed elemento distintivo del territorio bitontino. All’ulivo sono affrontati due leoni, che vogliono richiamare la forza del potere esecutivo della città, tenuta dai nobili e popolari. Sui rami dell’albero, 5 storni appollaiati, rappresentanti i cinque casati che ebbero in feudo la città, beccano un’oliva ciascuno. Lo scudo è sormontato da una corona marchesale e presenta alla base un ramo di ulivo e uno d leccio, annodati con un nastro rosso. Il nastro bianco sottostante riporta, in caratteri argentei, il motto in latino “AD PACEM PROMPTUM DESIGNAT OLIVA BOTONTUM”, che in italiano si può tradurre con: “L’oliva designa Bitonto alla possibile serenità”.

Nel raggio di 10 kilometri dalla città non v’è campo che non racchiude almeno alcuni maestosi alberi di olivo. La coltivazione del maggior numero di campi era, fino a qualche decina d’anni fa, a quinconce con filari di olivi alternati a filari di mandorli, essenze entrambe ben allignanti in suoli secchi e calcarei. Grazie alla maggiore richiesta di olio da esportare e alle sovvenzioni integrative europee per l’olivicoltura, sono stati spiantati i poco redditizi mandorli e sostituiti da giovani olivi. Fortunatamente la vicinanza dei porti adriatici di Molfetta e Bari agevolano notevolmente le esportazioni di olive da tavola e di olio.

 

Olio Cima di BitontoConosciuta come la Città degli Ulivi per gli estesi oliveti che la circondano e la produzione olearia che era già rinomata nel Settecento, Bitonto è per i baresi la zona dove si produce l’olio più buono, in particolare quello chiamato “Olio Cima di Bitonto”, una varietà tipica della zona che ha particolari caratteristiche: dal colore giallo intenso tendente al verdino e per il suo profumo e sapore di frutto non particolarmente accentuato con residuo sentore di mandorla. Bitonto con un patrimonio di oltre 1.700.000 alberi di ulivo si impone tra i maggiori produttori in Italia di olio extravergine di oliva caratterizzato da una bassissima acidità (0,21%) che viene esportato in tutta Europa e in America.

Oleificio cooperativo Cima di Bitonto

 

Comunemente, utilizzando le parole “olio di oliva”, si usa una frase generica per definire tutti gli oli derivanti dalla lavorazione dell’oliva. Ma l’olio di oliva racchiude una gamma di prodotti diversi per qualità e caratteristiche, per questo è molto importante la denominazione di vendita riportata sull’etichetta in caratteri chiari e comprensibili per il consumatore.

I tipi di olio ottenuti dalla raccolta e spremitura dell’oliva si possono classificare in 3 gruppi:

  • Oli ottenuti con mezzi meccanici; sono 3, ma di questi solo 2 sono direttamente commestibili: l’extravergine ed il vergine. Il terzo, detto lampante (perché un tempo utilizzato come combustibile per le lampade) per diventare commestibile necessita un processo di raffinazione.
  • Olio lampante raffinato: purificato a mezzo di procedimenti chimico-fisici per eliminare le componenti NON commestibili. Miscelandolo all’olio vergine, viene commercializzato con la denominazione di olio di oliva.
  • Oli estratti con solventi chimici dal residuo di lavorazione (sansa); anch’essi vengono raffinati e successivamente miscelati con oli vergini per essere commercializzati con il nome di olio di sansa.

Da quasi sessanta anni il frantoio della Cooperativa Cima di Bitonto produce olio extra vergine di oliva destinato a consumatori esigenti che ricercano la qualità e la genuinità di prodotti semplici e naturali. Per far si che questo accada, tutti i soci della Cooperativa hanno deciso di rispettare i seguenti veti:

  • NON imbottigliare olio di sansa
  • NON imbottigliare olio di oliva
  • NON imbottigliare olio di semi
  • NON imbottigliare olio extravergine di oliva ottenuto da oli comunitari
  • NON imbottigliare olio extravergine di oliva ottenuto da oli extracomunitari
  • NON imbottigliare olio extravergine di bassa qualità

 

Olio extravergine di oliva DOP Puglia

Informativa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 (“GDPR”)

Gentile Utente,

l’accesso al sito non richiede la digitazione delle proprie generalità. Per la fruizione del servizio on line “contatti” e per avere accesso ad altri servizi aggiuntivi, dovrà inserire i Suoi dati personali in apposite sezioni del sito.

La “Oleificio Cooperativa Cima di Bitonto s.c.a.r.l.” (in seguito ‘Oleificio Cima di Bitonto’) tutela la riservatezza dei dati personali e garantisce ad essi la protezione necessaria da ogni evento che possa metterli a rischio di violazione.

Come previsto dal Regolamento dell’Unione Europea n. 679/2016 (o GDPR) qui di seguito si forniscono all’utente (o interessato) le informazioni richieste dalla legge relative ai cookie.

Informazioni generali, disattivazione e gestione dei cookie

I cookie sono dati che vengono inviati dal sito web e memorizzati dal browser internet nel computer o in altro dispositivo (ad esempio, tablet o cellulare) dell’utente. Potranno essere installati, dal nostro sito internet o dai relativi sottodomini, cookie tecnici e cookie di terze parti.

Ad ogni modo, l’utente potrà gestire, ovvero richiedere la disattivazione generale o la cancellazione dei cookie, modificando le impostazioni del proprio browser internet. Tale disattivazione, però, potrà rallentare o impedire l’accesso ad alcune parti del sito.

Le impostazioni per gestire o disattivare i cookie possono variare a seconda del browser internet utilizzato, pertanto, per avere maggiori informazioni sulle modalità con le quali compiere tali operazioni, suggeriamo all’Utente di consultare il manuale del proprio dispositivo o la funzione “Aiuto” o “Help” del proprio browser internet.

Di seguito si indicano agli Utenti i link che spiegano come gestire o disabilitare i cookie per i browser internet più diffusi:

Cookie tecnici

L’uso di cookie tecnici, ossia cookie necessari alla trasmissione di comunicazioni su rete di comunicazione elettronica ovvero cookie strettamente necessari al fornitore per erogare il servizio richiesto dal cliente, consente la fruizione sicura ed efficiente del nostro sito.

Potranno essere installati cookie di sessione al fine di consentire l’accesso e la permanenza nell’area riservata del portale come utente autenticato.

I cookie tecnici sono essenziali per il corretto funzionamento del nostro sito internet e sono utilizzati per permettere agli utenti la normale navigazione e la possibilità di usufruire dei servizi avanzati disponibili sul nostro sito web. I cookie tecnici utilizzati si distinguono in cookie di sessione, che vengono memorizzati esclusivamente per la durata della navigazione fino alla chiusura del browser, e cookie persistenti che vengono salvati nella memoria del dispositivo dell’utente fino alla loro scadenza o cancellazione da parte dell’utente medesimo. Il nostro sito utilizza i seguenti cookie tecnici:

  • Cookie tecnici di navigazione o di sessione, utilizzati per gestire la normale navigazione e l’autenticazione dell’utente;
  • Cookie tecnici funzionali, utilizzati per memorizzare personalizzazioni scelte dall’utente, quali, ad esempio, la lingua;
  • Cookie tecnici analytics, utilizzati per conoscere il modo in cui gli utenti utilizzano il nostro sito web così da poter valutare e migliorare il funzionamento.

Cookie di terze parti

Potranno essere installati cookie di terze parti: si tratta dei cookie, analitici e di profilazione, di Google Analytics, Google Doubleclick. Tali cookie sono inviati dai siti internet di predette terze parti esterni al nostro sito.

I cookie analitici di terze parti sono impiegati per rilevare informazioni sul comportamento degli utenti sul sito. La rilevazione avviene in forma anonima, al fine di monitorare le prestazioni e migliorare l’usabilità del sito. I cookie di profilazione di terze parti sono utilizzati per creare profili relativi agli utenti, al fine di proporre messaggi pubblicitari in linea con le scelte manifestate dagli utenti medesimi.

L’utilizzo di questi cookie è disciplinato dalle regole predisposte dalle terze parti medesime, pertanto, si invitano gli Utenti a prendere visione delle informative privacy e delle indicazioni per gestire o disabilitare i cookie pubblicate nelle seguenti pagine web:

per esempio cookie di Google Analytics:

Per qualsiasi domanda o informazione sui nostri prodotti o servizi, gentilmente compila i campi di seguito riportati. Il nostro personale è a disposizione in qualsiasi momento per soddisfare le tue esigenze.













INFORMATIVA SULLA PRIVACY
Leggi informativa privacy
captcha

Oleificio Cooperativo CIMA DI BITONTO s.c.r.l.

Via Modugno
70032 – Bitonto (BARI)
Italia

TEL +39.080.375.17.03
FAX +39.080.374.53.52
E-MAIL info@oleificiocimadibitonto.it

Indicazioni stradali

da Bari: percorrere la Strada Provinciale n. 231 (ex S.S. 98) in direzione Foggia, uscire al primo svincolo Bitonto SUD e dopo appena 500 mt. il nostro oleificio è sulla sinistra

da Foggia: percorrere la Strada Provinciale n. 231 (ex S.S. 98) in direzione Bari, uscire allo svincolo Bitonto CENTRO  e seguire la segnaletica fino all’oleificio

dall’Autostrada A14: uscire al casello Bitonto, imboccare la Strada Provinciale Bitonto-Giovinazzo e seguire la segnaletica fino all’oleificio

dalla S.S. 16 Bis direzione Bari o Foggia: uscire allo svincolo Bitonto/Santo Spirito, seguire la segnaletica per Bitonto Centro e poi quella per l’oleificio

X